Archivi tag: vivere senza mare

Il mare che non ho

Sapevo che mi sarebbe mancato, sapevo. Mi mancava in inverno, figuriamoci con trenta gradi la panza del settimo mese e le zanzare tigre.

L’asilo è finito soltanto ieri e già mi sento persa. Siamo qui, io la panza e i bimbi in un minuscolo appartamento con un balconcino che alla fine è più dei gatti che nostro. Qui, a sudare di un caldo che io non ricordavo e loro non conoscevano proprio. A pensare alla casa che abbiamo venduto e che non è più nostra, a chiederci, anzi a chiedermi, come passeremo i prossimi due mesi. 

In realtà dopodomani partiamo per una settimana di mare, anche se (perdonatemi Lignanesi) fatico un po’ a farmi piacere l’idea del mare di Lignano quando io avevo questo:

 
E vabbè. La vita è fatta di scelte, di rinunce e sacrifici che portano avanti. 

Mio marito non ha nemmeno per la testa di tornare in Sicilia, io in effetti ci sto pensando tanto ora che è arrivato il caldo ma poi so che se tornassi là sarei nervosa e stressata come lo sono stata tutta l’estate scorsa – anche se io adesso seleziono i ricordi ed ecco è il mare. Per ora è il mare.

Stiamo cercando casa e abbiamo trovato una zona verde e collinare che ci garba molto. Domani andiamo a vedere due villette a schiera e fino a settembre vorrei poter vedere più case possibile. A settembre arriva Emma Luna e quindi quanto meno mi piacerebbe avere in mano il compromesso.

Non stiamo ancora sognando in grande.

Un passo alla volta e ci arriviamo.

E ci torniamo, mare. 

Ci torniamo, vedrai.