Il mare che non ho

Sapevo che mi sarebbe mancato, sapevo. Mi mancava in inverno, figuriamoci con trenta gradi la panza del settimo mese e le zanzare tigre.

L’asilo è finito soltanto ieri e già mi sento persa. Siamo qui, io la panza e i bimbi in un minuscolo appartamento con un balconcino che alla fine è più dei gatti che nostro. Qui, a sudare di un caldo che io non ricordavo e loro non conoscevano proprio. A pensare alla casa che abbiamo venduto e che non è più nostra, a chiederci, anzi a chiedermi, come passeremo i prossimi due mesi. 

In realtà dopodomani partiamo per una settimana di mare, anche se (perdonatemi Lignanesi) fatico un po’ a farmi piacere l’idea del mare di Lignano quando io avevo questo:

 
E vabbè. La vita è fatta di scelte, di rinunce e sacrifici che portano avanti. 

Mio marito non ha nemmeno per la testa di tornare in Sicilia, io in effetti ci sto pensando tanto ora che è arrivato il caldo ma poi so che se tornassi là sarei nervosa e stressata come lo sono stata tutta l’estate scorsa – anche se io adesso seleziono i ricordi ed ecco è il mare. Per ora è il mare.

Stiamo cercando casa e abbiamo trovato una zona verde e collinare che ci garba molto. Domani andiamo a vedere due villette a schiera e fino a settembre vorrei poter vedere più case possibile. A settembre arriva Emma Luna e quindi quanto meno mi piacerebbe avere in mano il compromesso.

Non stiamo ancora sognando in grande.

Un passo alla volta e ci arriviamo.

E ci torniamo, mare. 

Ci torniamo, vedrai.

Annunci

4 risposte a “Il mare che non ho

  1. E’ innegabile, quando sopraggiunge il caldo si sente la necessità di stare all’aria aperta, ancor meglio al mare. Da noi il mare dista quasi tre ore, quindi optiamo per il Lago di Garda, che offre refrigerio e divertimento. se devo dirti la verità mi piacerebbe trasferirmi lì, ma non credo avverrà mai, abbiamo radici troppo profonde dove siamo ora e non so se si riuscirà a sradicarle. Uffa

    • Il lago di Garda non è male da come ricordo. Io qui vicino ho quello di Como (o Lecco) ma fatico un po’ a vederlo come sostituto del mare… anche se a molti piace.
      Devo abituarmi a questo nuova vita, trovando alternative… perchè in fondo ci sono. ☺️ Mai dire mai Monica! Anche io pensavo che mon avrei mai sradicato mio marito…..

  2. …che significa Sognare in grande? Per me tutto quello che hai fatto sin qua, è grandissimo..

    • Grazie Anna… sarà che io questo ritorno lo vedo un po’ come rientrare al porto, la mia vita continuo a vederla lontano da Milano, in un posto con più natura e più mare, che per ora identifichiamo con la Toscana ma poi chissà. Inciampiamo nella vita e vediamo che altro ci riserva! Ma è vero, alla fine guardandomi dall’esterno direi che abbiamo già fatto un passo bello grande… sono io che sono incontentabile 😉 ma forse è la mia forza. Ti abbraccio forte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...