Svenimento

E’ un periodo tosto. La casa in costruzione, due bimbi in crescita, un equilibrio familiare da rinnovare continuamente, la sensazione di aver sbagliato la scelta del posto in cui vivere, i conti, i vicini, i petardi, il traffico, il caos, la sensazione di non fare abbastanza.

Nicolas non si stacca da me. 

Immagine

Vuole perennemente stare in braccio, possibilmente in posizione eretta. Non riesco ad addormentarlo, lui che fino a poche settimane fa dormiva già tutta la notte e si addormentava solo nel lettino.

Noemi non soffre di vera e propria gelosia, ma la sera vedendo tutte le attenzioni rivolte al fratellino fatica ad addormentarsi. Vuole le “quaccole” anche lei. Per cui mi divido, tra mamma e mamma, moglie e Claudia. Moglie per niente nell’ultimo periodo. Claudia poco. Claudia attraverso di loro più che altro. Claudia quando mi arrabbio, Claudia quando sono inquieta.

Ecco, di questo ne farei anche a meno.

L’inquietudine perenne. L’ansia che stia per succedere di nuovo qualcosa.

E’ facile consigliare di non pensarci, di non fasciarsi la testa prima di rompersela, ma non è così realistico: vivo qui da sei anni e non è passato anno senza che sia successo qualcosa che mi abbia portato giù, più giù.

E’ per questo che inizio seriamente a pensare di aver sbagliato tutto dalla vita. No, non tutto dai. Non ho sbagliato uomo, non ho sbagliato figli. Ma ho sbagliato il dove, e non è cosa da poco.

Non diventerò mai siciliana, non mi abituerò mai alle cose che succedono qui, ai comportamenti di certe persone, alla sostanziale immobilità e passività di fronte al mondo che scorre, probabilmente più accanto che insieme. Non ce la faccio. Ci ho provato, ma non fa per me.

Scoprire di aver sbagliato il posto in cui vivere nel momento in cui ti è stato finalmente concesso il mutuo per la casa che stai costruendo, non è esattamente qualcosa di semplice da maneggiare. Abbiamo investito soldi, tempo, sogni, incazzature e speranze, tutto in quel terreno, per quella casa. E ora?

Ora scopro che, sai che c’è di nuovo?

Non mi piace vivere qui. Non ci voglio passare tutta la mia vita.

E sai che c’è di nuovo?

Che abbiamo due bimbi piccoli, e una creaturina sepolta qui, a Modica.

Nella mia vita è sempre stato così: io ho la scadenza. Davvero, è come se fossi a scadenza limitata: un tot di tempo e devo rivoluzionare tutto. Coinvolgere Salvo non è troppo complicato, ma buttare all’aria tutto con due bimbi al seguito forse è degno di un ripensamento. Devo capire se loro sono siciliani, o se in fondo, come me, non lo saranno mai. Devo capire se per loro sarà un bene oppure no. Devo capire se la mia sofferenza, la mia instabilità in questo senso, può influire sul loro benessere.

Il fatto è semplice: è che io qui ho esaurito il mio tempo.

E c’è solo da sperare, almeno, di riuscire a traslocare in fretta. In fondo la campagna non è la città.

In fondo, la campagna, zittisce tutti.

Annunci

2 risposte a “Svenimento

  1. Ma se ti guardi intorno… Chi è davvero siciliano?
    Io ci vivo da poco meno di 3 anni… E ti sembrerà strano ma non mi sento neanche a casa mia, ne a Bronte… ne a Catania…
    In fondo tutti abbiamo un tempo limite… Ma la vita è breve e per quanto sia scontato dirlo…dobbiamo vivercela nel migliore dei modi!
    Dobbiamo decidere noi che va bene!
    Solo ed esclusivamente noi!

  2. hai un marito fantastico e due splendidi bambini …. Claudia è Claudia quando è madre e moglie. poi serve spazio per se stessi ma questa è un’altra storia. La casa è da considerarsi tale quando è condivisa con le persone che si amano……e non importa dove è situata. ma ora sei ancora in ansia e lo sarai sinchè non inizierà il traslocco per cui ……. che dire? dopo tanto tempo di attesa ora ….. il momento si avvicina! forza Claudia sei stata brava e continuerai ad esserlo.una forte stretta virtuale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...