Coincidenze.

Su circa duecento foto, due sfere di luce nello stesso posto sulla stessa persona.

Non credo agli angeli, tendenzialmente.

Il battesimo è stato volutamente fatto in memoria di Nicole.

Ma il primo dentino non ho scelto io quando vederlo. E l’ho sentito proprio il 31 gennaio. Prima non c’era, ne sono sicura. Era da un paio di giorni che controllavo.

Ci sei, ci siete.

Ci siete profondamente dentro di me.

Mentre una cresce e l’altra non cresce più, le sento dentro di me in un modo sconfinato. Pensavo che col tempo Noemi avrebbe reso il passato sempre più un ricordo, sempre meno la realtà.

Eppure no.

Sono qui, entrambe.

E a volte mi sembra che Nicole voglia mandarmi un segno.

Io non credo ai segni.

Ma qualcosa a volte è più di una coincidenza.

Il ciclo ricomincia in concomitanza con quella data.

Il dentino esce lo stesso giorno.

Noemi piange di notte, improvvisamente, alla stessa ora.

E quella sfera di luce.

Certo, la sfera di luce potrebbe essere qualunque cosa. Polvere, luce, acqua. Chi lo sa. Potrebbe essere anche un angelo, ma non necessariamente lei.

A volte la mente si aggrappa a questi pensieri.

Forse per dimenticare il senso di colpa.

E’ facile dire che non ce l’avrebbe fatta.

Forse è più semplice dire che non ce l’avrei fatta io.

Dove finisce l’amore?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...