Che strana cosa.

Forse sono arrivata all’ultimo passo: accettazione.
Le ho passate tutte: negazione, rabbia, depressione. Ora invece sento una strana calma dentro.
Pensavo di crollare, visto i recenti lieti eventi, ma qualcosa in me s’è improvvisamente trasformato: guardo Salvo e capisco che il temporale è finito.
La mia vita con lui potrebbe anche bastare. Ho tutto quello che ho sempre chiesto: una persona che mi ama più della sua stessa vita, e che io amo più della mia stessa vita. O quasi insomma, forse la vita è una cosa troppo importante per passare in secondo piano: ma è anche certo che se non ci fosse lui, perderebbe ogni senso.
Stiamo riprovando, un po’ più seriamente, dopo mesi di esitazione, di sensi di colpa, di malessere, di disperazione. Stiamo riprovando e mi rendo conto che se anche non viene, va bene. Sono completa. Lo potrei essere ancora di più, ma sono comunque completa.
Non è scoppiata la coppia, non s’è rotto quel legame che ci teneva insieme nella gioia. Come nei matrimoni più perfetti è arrivato anche “nel dolore”, e siamo ancora qui. Siamo ancora in piedi. Ci siamo piegati un poco, ma spezzati mai. E ora, come un elastico, ci alziamo più forti e più innamorati di prima.
La bambina è morta.
E’ morta.
Continuare a piangere non serve più, se non a tentare di riportare in vita una creatura che ha smesso di vivere molto tempo fa. Ingiustamente, prematuramente. Ma è morta. E oltre a ricordarla e onorare la sua assenza, non posso fare. Non possiamo fare.
Possiamo vivere. Vogliamo vivere.
Possiamo riprovare, ma l’insegnamento è più grande: “nella gioia e nel dolore, in salute e in malattia, finchè morte non vi separi”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...