Cosa succede quando te ne vai?

Bambolina, in questi giorni ti sento tanto. Sono già stata sulla tua tomba quattro volte da quando sono tornata a Modica. Continuo a sistemarla, pensando che forse tu possa recepire meglio i miei messaggi o sentirti più comoda o più bella. Ho saputo che forse accanto a te, solo poco più in là, c’è un’altra bimba di una ragazza che ho conosciuto. Pare che il dolore si getti su chi ha già dato abbastanza. Forse perchè siamo più forti. O forse perchè dobbiamo espiare qualche colpa.
Non riesco a togliermi dalla testa che la tua morte è stata un gesto per punirmi di qualcosa che ho detto, o fatto. E di cose ne ho dette e fatte tante nell’ultimo anno.
Stiamo cercando di darti un fratellino, ma mi trovo a piangere pensando alla tua assenza.
Mi trovo a cercare nella tua tomba la tua manina, il tuo calore… quei tuoi movimenti che non dimenticherò mai.
Dio, non so dire quanto mi manchi.
Come sarà quando sarò di nuovo incinta? Non ti preoccupare, piccolina. Non ti posso dimenticare. Già ora che c’è solo l’intenzione ti penso a dismisura. Mi hai lasciato un vuoto terribile dentro.
Ed è crudele che la vita vada avanti.
Mi senti da lassù?
Ti voglio tanto bene, bimba mia.
Annunci

Una risposta a “Cosa succede quando te ne vai?

  1. ti scrivo presto!!!! un abbraccio forte forte fortissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...