Il regno dell’assurdo

Alla fine è morta. E’ morta davvero. Magra consolazione che per una donna di chiesa morire in chiesa sia la cosa migliore. Sono arrivata qui tardi, ho potuto vedere mio nonno solo in una bara, nel silenzio totale che la morte porta con sè, non sono riuscita a stare in chiesa durante il funerale per via dell’ennesima tragedia… e dopodomani dovrei andare in televisione. Strano il destino, quando bussa alla tua porta.
Mi sembra tutto assurdo. Impossibile da vivere, perchè succede solo nei film, e i film sono finzione.
Certo mio nonno lo ricorderanno per un po’ in paese.
E siamo al solito. Magra consolazione.
Molto magra consolazione.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...