Piccolo piccolo come un fiore appena sbocciato…

Eppure i fiori non mi piacciono…
Aspettando l’estate. Poesie. Racconti ammuffiti. Una pagina di diario scritta da Salvo (nessuno ha mai avuto il permesso nemmeno di avvicinarsi al mio preziosissimo diario, a parte due persone, credo). Il sole che splende e l’estate che non arriva.
Ho sognato l’America.
E tornado. E pericolo.
Imminente.
Di cosa, non è dato sapere.
I sogni parlano, ma a volte non si possono comprendere.
Annunci

2 risposte a “Piccolo piccolo come un fiore appena sbocciato…

  1. Teo volevo comunicarti che l\’amante ufficiale di Salvo sono io quindi non ti permetto il bacio con la lingua!!!!!!!!!
    Ciaoooo!!!!!!

  2. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO teso!!!Ti vieto assolutamente di fare sogni catastrofici che possano anche lontanamente sembrare premonitori!!!!
    Esco adesso da settimane di paturnie…e ti incupisci tu?!
     
    NO NO NO NO NO NO NO NO NO!!
     
    Ti abbraccio forte forte…e ti bacio con 5-6 metri di lingua (anche Salvo, of course!)
    M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...