Domenica di pesca

Non ci crederà nessuno ma… sono andata a pescare con Salvo e mi sono pure divertita! Abbiamo preso l’acqua e il temporale, motivo per cui ho disertato Salvo e mi sono andata a nascondere in macchina. Mio marito è pazzo: fulmini acqua e alberi per quanto ne so io non vanno molto d’accordo. Menomale che poi mi ha raggiunto, altrimenti l’avrei avuto sulla coscienza. E tra l’altro ha lasciato le canne aperte di sotto, incustodite…
Tanto c’eravamo solo noi, e un gruppo di rumeni che ascoltavano musica rumena a tutto volume. Se non altro hanno ravvivato la giornata!
Per fortuna è tornato il sole, così abbiamo potuto passare un bel pomeriggio. Ho pescato una carpa enorme!! Oddio, avevo paura di spezzare la canna, era tutta piegata… però ormai ho visto come si va, lasci, aspetti, tiri. E prima o poi si stanca… o mi spezzavo un braccio io!!
Un bel pomeriggio, davvero. Romantico, rilassante, silenzioso, amorevole, diverso. Strano.
Salvo era concentrato ma pensava anche a me. Povero, ha perso un paio di carpe e si stava “alterando”, ma poi alla fine il vecchio Sampei si risveglia! Ci sarei rimasta troppo male se avessi pescato solo io… insomma. Se lo merita. Ultimamente mi sta dando tanto, anche se non se ne accorge, e non lo sa perchè non riesce a leggermi.
Pazienza! Almeno lo sapete voi…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...